Come affrontare le sfide legate all’innovazione con Agile

    Indice

Come affrontare le sfide legate all’innovazione con Agile

Come fa un’azienda a decidere quali risorse allocare su nuovi progetti, a selezionare le giuste opportunità e creare processi di innovazione che garantiscono la soddisfazione dei clienti? Un modo per superare le sfide legate all’innovazione delle aziende tradizionali c’è e parte sempre dall’adozione della cultura di autonomia condivisa.

 

Innovazione aziendale tradizionale

Nelle aziende convenzionali quando si parla di innovazione, viene subito alla mente il reparto di ricerca e sviluppo, ovvero quel reparto separato dal resto dell’azienda (non che gli altri reparti di solito siano ben interconnessi tra loro) dove si effettuano sperimentazioni e ricerche per comprendere come migliorare i processi di produzione, i propri prodotti e come crearne di nuovi. 

Quindi viene data la massima responsabilità alle persone di questo reparto di apportare in azienda le innovazioni. 

Questo modo di fare innovazione ha degli svantaggi nel mondo odierno: molto spesso lo sviluppo di nuovi prodotti e di innovazione, in base ai diversi settori, può richiedere anni. 

Il contesto sociale ed economico oggi però richiede continui rilasci di prodotti, innovazioni e nuove versioni. Perciò può accadere che un prodotto su cui un’azienda stava lavorando da anni, al momento del lancio risulti ormai superato con la conseguenza di avere sprecato tempo e denaro. 

Inoltre l’innovazione è sempre più connessa con la comprensione dei bisogni dei clienti e le idee si sviluppano attraverso il contatto con i clienti. Le informazioni di valore sono quelle che ci vengono dai clienti e dal mercato e permettono di capire le tendenze e di anticipare i bisogni con nuovi prodotti e servizi. Rinchiudere l’innovazione nel reparto di ricerca e sviluppo è quantomai obsoleto e impedisce il contributo che viene dal contatto con i clienti.

 

Tipiche difficoltà e sfide legate all’innovazione

Senza processi di innovazione adeguati le organizzazioni convenzionali incontrano sulla loro strada alcune difficoltà e sfide, come:

  • riconoscere i bisogni espliciti e impliciti dei clienti 
  • selezionare le giuste opportunità e idee da sperimentare 
  • stabilire le risorse finanziarie adeguate per iniziare progetti di innovazione
  • trovare le persone giuste all’interno dell’azienda che portino avanti tali progetti
  • creare dei minimum viable product da testare su una porzione di utenti rapidamente contenendo costi e rischi
  • creare un processo che renda facile l’eliminazione o riprogettazione di parti di prodotti o servizi

Come possono prepararsi ad affrontare le sfide legate all’innovazione?

 

Innovazione aziendale Agile

Le aziende Agile sanno bene che il mondo intorno a noi cambia rapidamente. L'innovazione continua è infatti più che mai necessaria per prosperare oggi. Sanno anche che questa richiesta incessante di innovazione viene dai bisogni dei clienti, quindi qual è la cosa migliore da fare?

Per avere successo nell'innovazione bisogna sapere di cosa hanno bisogno i clienti. Per questo motivo nelle aziende Agile i team hanno accesso ai dati sui clienti.

Non solo, queste aziende sanno che le buone idee possono arrivare da chiunque, la soluzione quindi è come dare la possibilità a tutti di portare il proprio contributo e di costruire la propria progettualità all’interno dell’organizzazione?

Per generare innovazione aziendale continua bisogna permettere ai team e alle persone, soprattutto quelle a stretto contatto con il cliente, di poter prendere decisioni una volta che il problema è stato identificato, di poter costruire la soluzione più adatta, di sperimentarla e di adattarla costantemente.

In Agile il rilascio di innovazioni avviene in modo iterativo e incrementale, per ricevere feedback rapidi e poter così rivedere il prodotto o il servizio, evitando sprechi di budget e di tempo.

 

Il motivo per cui le aziende Agile riescono a innovare continuamente giace nella cultura che è caratterizzata da:

  • apprendimento sistematico dagli errori
  • sicurezza psicologica
  • pensiero retrospettivo 
  • sperimentazione continua 
  • collaborazione
  • auto-organizzazione
  • autonomia decisionale

Tutte queste condizioni fanno sì che le persone si prendano la responsabilità di sperimentare nuove idee e di testarle molto velocemente.

 

Il caso di innovazione aziendale: Brasilata

In Brasilata, azienda nel settore siderurgico brasiliano, il fondatore ha lanciato un programma all’interno dell’azienda che spingesse tutte le persone a diventare innovative.

Sapendo che l’ostacolo maggiore all’innovazione è culturale, l’azienda come prima cosa ha deciso di rinominare gli impiegati in “inventori” e, a chiunque entrasse in azienda, era richiesto di firmare un “contratto di innovazione” al posto di un normale contratto di lavoro. Queste espressioni possono sembrare solo dei modi di dire, ma non è così.

Questa nuova identità culturale ha spinto le persone a produrre nuove idee, a proporre miglioramenti nei processi, ad inventare nuovi prodotti, in una parola a produrre innovazione, a tal punto che l’azienda nel 2012 ha ricevuto 150.040 idee, una media di 152,9 idee per persona. 

Le idee innovative prodotte hanno contribuito alla creazione di nuovi prodotti. 

Questo semplice cambio di identità ha permesso a tutti i lavoratori di sentirsi parte di un mondo in cui poter contribuire in modo propositivo e collaborativo.

 

Come instaurare una cultura di innovazione continua

Abbiamo compreso come il fattore culturale sia fondamentale quando si parla di innovazione aziendale. Soprattutto nelle aziende di grandi dimensioni, questo passaggio non è semplice essendo loro ancorate a cosa ha funzionato storicamente e sulla base della conoscenza accumulata nel corso degli anni.

Non si può più solo pensare l’innovazione in ottica disruptive, ma l’innovazione è ormai qualcosa che abbraccia la quotidianità. 

Per questo è importante creare in azienda un ambiente sicuro guidato dalla cultura della sperimentazione, dall’errore e dove il cambiamento venga visto come un’opportunità di miglioramento e fonte di innovazione che metta in grado tutte le persone di dare vita alla costruzione di nuovi prodotti.

 

Scopri di più su come gettare le basi di una cultura di innovazione continua all’interno della tua azienda.

Pubblicato da Ilaria Biumi il
Cercami su:

Ultimi articoli