Topic: Agile HR

HR: l’Agile come trend futuro

I processi e le pratiche HR tradizionali si scontreranno sempre di più in futuro con i nuovi modelli operativi di lavoro, di business e di organizzazione aziendale.

Gli HR dovranno affrontare un cambiamento drastico, infatti le imprese del futuro che sopravvivranno saranno quelle che implementeranno la business agility che comporta un’estrema attenzione al contesto e richiede una forte capacità di adattamento. Inoltre la concorrenza diventa sempre più pressante, gli eventi inaspettati sono sempre di più e con la digitalizzazione i clienti sono sempre più difficili da accontentare e i cambiamenti nella quotidianità sono sempre più repentini.

Cosa fare dunque?

Gli HR dovranno acquisire il mindset Agile che gli consenta di poter cavalcare questa onda della digital transformation, convertendola quindi in un punto di forza.

Quali focus e competenze dovranno avere gli HR del futuro per maneggiare questo forte cambiamento? Vediamo alcuni spunti che emergono dal report di Deloitte:

 

1) Creare soluzioni end to end sulle persone.

La tecnologia usata con il giusto mindset dà agli HR la possibilità di alleggerire tutti i propri processi (soprattutto quelli amministrativi) e poter così dedicare il loro tempo a supportare maggiormente le persone.

Gli HR aiuteranno, grazie a soluzioni digitali avanzate, ad automatizzare e semplificare l’esperienza lavorativa di ciascun professionista tramite l’uso di strumenti come CRM e l’Agile Employee Journey e a rendere l’esperienza di tutti gli stakeholders di maggior valore.

Inoltre uno degli obiettivi principali degli HR dovrebbe essere quello di creare un ambiente in cui persone ordinarie possono fare cose straordinarie, in altre parole coltivare talenti. Per far sviluppare il proprio talento, gli HR creeranno dei percorsi di crescita e apprendimento basati sui bisogni e sulle caratteristiche di ogni individuo.

2) Sviluppare una organizzazione adattiva

Gli HR del futuro vedranno i silos come un impedimento alla crescita organizzativa e del business e grazie all’apprendimento della nuova cultura Agile diffonderanno all’interno dell’impresa un nuovo modello più adattivo in risposta ai grandi cambiamenti che si riscontrano quotidianamente.

Infatti per rendere le organizzazioni Business Agile, gli HR svilupperanno un modello organizzativo incentrato su un network di team interfunzionali che permette di dare vita ad un ecosistema che sia in grado di rispondere velocemente ai mutamenti richiesti dal mercato, dai clienti e dai lavoratori. Questo tipo di modello organizzativo si basa sul modello operativo che cambia nel tempo, perciò team e lavoratori cambieranno in base allo scopo e alle esigenze del cliente.

Dunque oltre a supportare le persone nella quotidianità e renderle straordinarie gli HR avranno un nuovo ruolo fondamentale: sostenere e far crescere il Business.

3) Competenze da Agile Coach

Per gli HR del futuro sarà importante avere competenze da Agile Coach in particolare di coaching e facilitazione. Il focus degli HR come abbiamo visto sarà sulle persone e per questo, oltre a personalizzare l’esperienza di ciascun lavoratore, un HR con competenze di coaching e facilitazione può aiutare individui e team a crescere e avere successo.

Inoltre l’Agile Coach è il massimo conoscitore del mindset Agile ed è in grado di diffonderlo in azienda. Dato che gli HR hanno anche il ruolo di “architetti” delle organizzazioni, conoscere i modelli operativi e organizzativi Agile consente loro di sviluppare, come abbiamo visto in precedenza, una organizzazione adattiva o meglio Business Agile.

4) Rendere il Business esponenziale

I tempi in cui gli HR si occupano meramente della parte amministrativa sono terminati e c’è sempre più un’evoluzione del ruolo che si sposta verso il business.

Secondo Deloitte, per poter aiutare l’azienda ad affrontare questo continuo dinamismo e raggiungere così risultati di business positivi, gli HR dovranno sviluppare nuove competenze e fare cambiamenti fondamentali in cinque aree:

  • Dal fare digitale all'essere digitale 
  • Da soluzioni guidate dal centro a soluzioni centrate sull’uomo 
  • Dalla conformità e dal controllo alla fiducia ed empowerment 
  • Da sistemi integrati a una piattaforma per impegno unificato 
  • Dall'analisi minima alle pratiche guidate dai dati per il processo decisionale e il design 

 

Secondo Deloitte le imprese HR ad alto impatto guidano prestazioni di business sostenute rispetto ad altre permettendo all'organizzazione di:

  • Adattarsi ai cambiamenti del mercato e creare nuovi prodotti e servizi 2 volte più velocemente;
  • Migliorare i processi che raddoppiano l'efficienza della forza lavoro;
  • Rispondere alle esigenze dei clienti 1,5 volte più velocemente degli altri

 

Conclusione

Gli HR nei prossimi anni saranno tra gli attori principali del cambiamento. Per parteciparvi però devono attrezzarsi nel modo giusto, infatti non basta la conoscenza delle tecnologie, ma è necessario apprendere un nuovo mindset e nuove competenze come quelle da Agile Coach.

Se hai compreso che il futuro degli HR si interseca con quello Agile, allora scopri cosa significa essere un’Agile HR .

 

Pubblicato da Luca Siniscalco il 22 giugno 2021
Cercami su:

Iscriviti al nostro blog!

Ultimi articoli

New Call-to-action