Premessa

ATP è un’azienda di circa 80 dipendenti che produce guarnizioni su misura per le macchine dei
propri clienti che si trovano principalmente nei settori Food e Pharma. Ma anche per
 applicazioni
altamente performanti come nel Motorsport e nell’Aereonautico.

Contesto

ATP è organizzata convenzionalmente per dipartimenti, utilizza macchinari a controllo numerico il cui software è utilizzato per la programmazione della produzione, una volta sviluppato il disegno tecnico in CAD. Aveva già introdotto Lean Manufacturing negli anni precedenti.
L’obiettivo era quello di velocizzare il processo di offerta per diventare più competitivi.

Abbiamo aiutato ATP a

1) Migliorare il servizio e diventare customer centrici;
2) Fornire soluzioni tecniche altamente performanti nel minor tempo possibile;
3) Creare un team in grado di prendere decisioni autonomamente e creare un ambiente in cui i membri possono sperimentare prendendosi dei rischi, fallire e apprendere dagli errori;
4) Analizzare le domande dei clienti: quali sono ripetitive e quali falliscono e perché

Risultato

Dopo una serie di incontri iniziali con la proprietà si è deciso di creare un team le cui persone provenissero da tutti i dipartimenti e che si sarebbe incontrato periodicamente per lavorare sul processo. Il primo lavoro è stato quello di disegnare il processo come era considerando la filiera dalla richiesta del cliente all’offerta per comprendere come funzionava l’organizzazione come sistema. Il team ha iniziato a misurare con dei nuovi criteri per comprendere l’effettivo impatto sul cliente, ad esempio i tempi di risposta variavano da 2 a 20 giorni. Sono state identificate le variabili significative, quindi il team ha deciso di procedere costruendo un configuratore sperimentale con le tecnologie disponibili. Oggi il configuratore è sviluppato in web e i commerciali sono in grado via tablet di sviluppare un offerta in tempo reale alleggerendo il lavoro dei vari dipartimenti e rendendosi autonomi.

Difficoltà

1) Distaccarsi dalla visione dell’organizzazione dipartimentale per creare un team
multifunzionale;

2) I membri del team composto non erano abituati a lavorare in team

Benefici

1) Creazione di un configuratore di offerta di guarnizioni speciali;

2) Lead time di invio ai clienti delle offerte configurabili, che in precedenza impiegava da 2 a 20 giorni, è passato a mezz’ora;

3) Focus sull’analisi dei dati con attenzione alle metriche di outcome;

4) Apertura mentale che ha stimolato molti altri progetti da attuare nel futuro di ATP

Follow Up

Il passo successivo sarà quello di costruire la relazione con il cliente partendo dall’identificazione delle buyer personas e costruendo una comunicazione mirata per ampliare il business e facilitare l’attività dei commerciali attraverso l’introduzione e l’utilizzo di un CRM.

Guarda il video qui sotto per sentire una testimonianza diretta della sperimentazione Agile in ATP

Vuoi avere maggiori informazioni sulla sperimentazione Agile per la tua impresa?

Compila il modulo per indicare quali sono i tuoi bisogni ed essere ricontattato da un Agile Coach