Che cos’è l’Agility
organizzativa?

 

È un mindset. Un approccio. Uno skillset.
Una strategia. Una visione.

 

Cosa hanno in comune

le organizzazioni agile?

 

 

Sono in media del 40% più efficienti e più innovative delle organizzazioni tradizionali e sono anche più rapide delle start-up.

HR consultancy company: elaborazione proposte da 6 settimane a 24 ore.

Banca globale: meno 30% dei costi con maggior engagement e customer satisfaction.

Azienda di materiali di base di lavoratori manuali: più 25% efficacia e meno 60% infortuni.

“Queste organizzazioni hanno cambiato il loro mind set organizzativo. Queste organizzazioni, grazie alla grande capacità di apprendimento e alla velocità di adattamento, sono le uniche in grado di dominare, se non guidare, la digital transformation e di utilizzare le nuove tecnologie a loro vantaggio.”

 

 

Guarda il video 

New Era

Perché diventare 

un’azienda agile?

Incremento della produttività del 40%

Riduzione work in progress del 90%

Riduzione dei costi del 30%

Riduzione tempi di attraversamento del 90%

Miglioramento della puntualità di consegna del 95%

Voglio apprendere

l’Agility organizzativa

Agile School

Voglio lavorare con il mio team

in Agility organizzativa

Team Agile

Voglio implementare

l’Agility organizzativa

nella mia azienda

Azienda Agile

CULTURA

Cambiare

Mind Set

Cosa è l'Agility organizzativa

L’esperienza ci insegna che le maggiori difficoltà iniziali riguardano la difficoltà nell’adottare un nuovo paradigma, un nuovo Mind Set organizzativo. Occorre pertanto preparare le persone a pensare in termini di nuove possibilità prima di iniziare l’implementazione vera e propria.

Quindi, lo sviluppo dell’Agility organizzativa consiste in un continuo passaggio dagli aspetti culturali a quelli pratici della implementazione sperimentale.

Agile Fundamentals Training

Un percorso formativo mirato a trasferire i principali concetti dell’Agility organizzativa e a supportare la comprensione del nuovo Mind Set organizzativo. Il percorso stimola la curiosità dei partecipanti e lo spirito di indagine scientifica, permette di comprendere e sperimentare il paradigma di autonomia condivisa e favorisce lo sviluppo di domande sul nuovo mindset.

Agile Team Fundamentals Training

Questo percorso è rivolto alle persone di una stessa organizzazione che lavorano in team tra di loro con lo scopo di supportarli a comprendere le dinamiche Agile del lavoro di team. Il percorso inizia con una condivisione di business organizzativo tramite il BMC. Quindi si trasferiscono i principi alla base del nuovo Mindset organizzativo basato sul paradigma di autonomia condivisa e si prosegue iniziando le attività che serviranno al team ad implementare i modelli e gli strumenti adattandoli alla loro realtà.

Assess How to Scale

Una volta che il team ha iniziato a cambiare la sua modalità di lavoro, i risultati tangibili iniziano ad essere misurabili e visibili in tutta l’organizzazione. A questo punto la proprietà o il management sceglie se implementare l’Agility organizzativa solo all’interno del progetto, processo o dipartimenti in cui aveva scelto di iniziare e quindi di scalare. Oppure di estendere l’Agility ad altre parti dell’organizzazione se non a tutta l’organizzazione.

Per poter affrontare questi passaggi è opportuno capire la predisposizione dell’organizzazione al cambiamento Agile attraverso un semplice questionario di assessment che aiuta a comprende la cultura organizzativa e come facilitare l’implementazione.

Enterprise Agility Acceleration Enablement Training Program

A questo punto occorre formare Agile Coach interni all’organizzazione con lo scopo di fare da facilitatori ai diversi team, di diffondere la cultura Agile e di supportare la soluzione dei problemi. Il gruppo di Agile Coach si troverà periodicamente con i Tutor per affrontare e risolvere le criticità che incontreranno durante il percorso.

PROCESSI

Dal Mind Set

all’eccellenza

Come si implementa l'Agility organizzativa

È bene precisare alcuni concetti fondamentali alla base di ogni implementazione dell’Agility organizzativa. Primo fra tutti, che l’Agility organizzativa si implementa in modo Agile. Questo significa che, pur utilizzando principi, metodi e strumenti Agile, occorre adattarsi all’organizzazione, ai suoi tempi e alla sua cultura per supportarla nel processo di implementazione. D’altra parte tutte le aziende studiate che hanno implementato l’Agility organizzativa lo hanno fatto a modo proprio adattando metodi e strumenti e spesso inventandone di nuovi, contribuendo in questo modo ad arricchire la cultura Agile di nuovi metodi e strumenti.

Pilot Agile

Il primo principio nell’implementazione dell’Agility organizzativa è che si parte sempre da un progetto pilota. Si inizia scegliendo quali aspetti dell’Agility organizzativa si vogliono affrontare, partendo da un progetto, oppure da una filiera interna, oppure una soluzione end to end. Quindi si compone il team multifunzionale che sarà responsabile dell’implementazione end to end, si incomincia con l’Agile Team Fundamentals Training per poi seguire il team in modalità di Agile Team Coaching durante il percorso di implementazione.

Agile Team Performance Acceleration

Dopo che il team di lavoro ha iniziato il suo percorso attraverso l’Agile Team Fundamentals Training, si passa alla fase più operativa dove un Agile Team Coach segue il team nello sviluppo del lavoro Agile. Si tratta di un affiancamento di mezze giornate settimanali per un periodo di 4/6 mesi mirato al miglioramento delle performance del team attraverso metodi e strumenti Agile.

In questa fase il team sceglie come pianificare il lavoro e lo mette in pratica, apprende come lavora, identifica come misurare le attività, attraverso una simulazione comprende la differenza di valore tra le differenti attività e in questo modo prende consapevolezza di come cambiare i processi.  A questo punto inizia la fase di accelerazione che prosegue con l’apprendimento delle tecniche di miglioramento continuo.

Scaling Agile

I metodi di scaling, come tutto nell’Agility organizzativa, sono molteplici. L’Assessment aiuta a comprendere la cultura organizzativa e ad identificare le migliori opzioni. Di fatto però ogni organizzazione elabora i suoi metodi pescando da quelli esistenti ed adattandoli alla propria realtà.

Una volta identificati in linea di massima metodologie e strumenti si prepara il percorso Enablement Training Program con cui si formano i coach interni che fungeranno da facilitatori durante il processo di scaling facilitati a loro volta da un Agile Coach Facilatator esterno.

Enterprise Agility Acceleration Trasformation

La diffusione dell’Agility organizzativa nell’intera struttura organizzativa avviene dopo aver compreso i passi necessari alla sua implementazione e dopo aver formato i coach interni che fungeranno da facilitatori, non senza il supporto di esperti esterni che seguono l’implementazione e aiutano i coach interni e i team ad appropriarsi di principi, framework e strumenti.