Topic: metodologia Agile

La chiave del successo della Digital Transformation

La chiave del successo nei progetti di Digital Transformation non si trova nella scelta delle tecnologie, si colloca nella riconfigurazione organizzativa e nel modello operativo adottato.

La chiave del successo consiste nell’adozione del Mindset Agile e nel modello operativo adattivo che ne consegue. Questo perché Agile ha la straordinaria capacità di rendere le organizzazioni:

  • Abili a gestire i cambiamenti continui
  • Abili a rispondere in modo rapido anche ad aspetti non pianificati
  • Abili a riconfigurarsi rapidamente attraverso un approccio altamente iterativo
  • Abili a cogliere le opportunità che emergono dall’ambiente in cui operano, fondamentale nel contesto attuale definito V.U.C.A., ovvero volatile, unpredictable, complesso e ambiguo.

 

Il ruolo delle tecnologie

Molte organizzazioni tradizionali si sono rese conto del potenziale delle tecnologie, che giocano un ruolo decisivo nei processi collaborativi poiché permette di connettere persone a distanza e di sapere chi possiede le competenze necessarie ai progetti senza ricorrere a costose strutture, soprattutto quando le organizzazioni si sviluppano in location diverse intorno al mondo.

Inoltre le tecnologie permettono a tutti l’accesso alle informazioni (se vengono messe a disposizione) che servono allo sviluppo dei progetti, ma prevedono che la comunicazione fluisca liberamente.

Anche le organizzazioni tradizionali infatti stanno lanciando un pò ovunque progetti di Digital Transformation rivolti alla social collaboration.

Il problema é che la collaborazione non nasce perché c’é la tecnologia, nasce perché l’organizzazione é impostata su un paradigma collaborativo, e nelle organizzazioni tradizionali gerarchiche difficilmente la collaborazione sorge spontanea.

E’ una contraddizione tentare di realizzare un progetto di social collaboration all’interno di una mentalità che non ne permette lo sviluppo.

Quando le strutture di organizzazione top-down adottano nuove tecnologie inevitabilmente falliscono.

 

Come andare incontro alla Digital Transformation

In un contesto competitivo come quello di oggi infatti non é la tecnologia in se stessa che fa la differenza, perché le stesse tecnologie sono disponibili per tutti. La chiave é l’abilità con la quale le organizzazioni utilizzano la tecnologia.

La chiave di un successo digitale sostenibile é il Mindset Agile.

Non é infatti semplicemente il software (Marc Andreessen 2011 “Why Software is Eating the World”) che sta mangiando il mondo, é il modo di gestire l’intera organizzazione, molto diverso da quello convenzionale, che sta mangiando il mondo (Denning 2018 “Why Agile is Eating the World?”)

Esattamente come gestire l’introduzione di nuove tecnologie abilitanti sta diventando fondamentale per il successo della maggior parte dei business, Agile sta diventando la chiave di tutto.

E’ un dato di fatto che se non si adotta un Mindset Agile é molto difficile avere un vantaggio concreto dalle tecnologie: no Agile Mindset, no Digital Transformation.

La competizione si è spostata da battere i concorrenti a creare una relazione unica con i clienti e fornire soluzioni immediate ai loro problemi ancora prima che i clienti se ne rendano conto. Ancora prima che siano clienti. Le organizzazioni lo stanno comprendendo e stanno scoprendo che l’unico modo che consente di evolvere nel contesto odierno é diventare Agile. Il modo di fare business cambia rapidamente e costantemente e la capacità di un’organizzazione di muoversi velocemente diventa vitale alla sua evoluzione.

Le organizzazioni devono diventare veloci ad adattarsi e capaci di ripianificare continuamente perché lo scenario nel quale si trovano oggi si trasforma incessantemente.

Le organizzazioni che non sapranno adattarsi si estingueranno.

 

La Digital Transformation necessita il Mindset Agile

Agile risponde alla sfida di oggi:

  • come fornire valore immediato intrinseco duraturo e in scala crescente. Una simile performance si raggiunge grazie alla tecnologia guidata da un’organizzazione Agile che, attraverso il cambio di mindset, é in grado di utilizzare il vantaggio che le tecnologie oggi offrono e di produrre maggior valore al cliente e a tutti gli stakeholder.
  • in un’organizzazione Agile i teams autogestiti portano continuamente valore per il cliente finale, perché il lavoro é svolto in modo iterativo attraverso un’interazione costante con il singolo cliente, spesso in tempo reale.
  • le organizzazioni Agile sono strutturate con team auto-organizzati e il controllo é in carico al team.
  • Le decisioni vengono prese a livello operativo e perché questo avvenga le persone devono avere a disposizione tutte le informazioni.
  • Il focus é su come lavora il sistema nel suo insieme e sullo scopo dell’organizzazione. La causa di una variazione di performance é nel sistema.

Quando veramente il mindset di un’organizzazione é Agile, i teams lavorano nell’ambito di un modello operativo nel quale l’organizzazione genera valore sia per se stessa che per il cliente finale. Gestire il flusso significa gestire la domanda di valore del cliente e soddisfare la domanda dal punto di vista del cliente, ovvero fornire un buon servizio a costi inferiori, perché comporta l’eliminazione di tutte le attività senza valore prodotte dal sistema tradizionale.

Agile significa lavorare meglio, non lavorare più duramente. Non si tratta di fare più lavoro in meno tempo ma di generare più valore con meno lavoro.

C’è una figura che conosce tutte queste caratteristiche di Agile e che è in grado di trasmetterle alle organizzazioni per affrontare la Digital Transformation.

Leggi come diventare un Agile Professional Foundations per superare gli impedimenti e abbracciare la Digital Transformation.

Pubblicato da Fabio Lisca il 17 giugno 2019
Cercami su:
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo o inoltralo via email!

social-icons-17social-icons-15social-icons-16social-icons-20

 

Iscriviti al nostro blog!

Ultimi articoli

New Call-to-action